SONDAGGIO CONGIUNTURALE BANCA D’ITALIA – TECNOBORSA – AGENZIA DELLE ENTRATE SUL MERCATO DELLE ABITAZIONI IN ITALIA – I TRIMESTRE 2015 I PRINCIPALI RISULTATI: LE PROSPETTIVE DEL MERCATO

  |  

Senza categoria

Le prospettive del mercato in cui operano le agenzie – Le attese degli agenti immobiliari sulle tendenze a breve termine del proprio mercato di riferimento sono decisamente migliorate: il saldo fra attese di miglioramento e di peggioramento nel trimestre in corso si è portato su valori positivi (a 9,1 punti percentuali, da -7,4 della precedente rilevazione), per la prima volta dal I trimestre del 2011. Quello relativo alle attese sui nuovi incarichi a vendere è diminuito (a 14,5 punti percentuali, da 16,9). La quota di operatori che anticipano una diminuzione dei prezzi nel trimestre in corso si è ridimensionata al 42% (dal 58,7% della rilevazione di gennaio), a fronte del deciso rialzo dell’incidenza dei giudizi di stabilità (al 56,1% dal 40,4%).
Le prospettive del mercato nazionale delle compravendite – Il saldo negativo dei giudizi sulle prospettive a breve termine nel mercato nazionale si è notevolmente contratto, a -2,7 punti percentuali, da -23; l’incidenza delle indicazioni di stabilità è aumentata di circa 10 punti percentuali (al 69,9%). In un orizzonte di medio termine (due anni), le attese denotano un marcato ottimismo: l’incidenza delle indicazioni di miglioramento ha segnato, infatti, un nuovo rialzo (al 50,6% dal 44,2% di gennaio), a fronte di un calo di quella relativa alle indicazioni di peggioramento (al 16,2% dal 22,4%).
Per il testo integrale
Supplementi al Bollettino Statistico – Indagini campionarie – Nuova Serie – Anno XXV – 15 Maggio 2015 – Numero 25
Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia – Aprile 2015
https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/sondaggio-abitazioni/2015-sondaggio-abitazioni/suppl_25_15.pdf

Di: Lucilla Scelba
Fonte: www.tecnoborsa.it

Torna alle News